98zero

A Naso il convegno “Uno sguardo Particolare a Pazienti con Specifiche Fragilità”

Naso – Si svolgerà sabato 14 e domenica 15 luglio presso la Sala Convegni del Chiostro dei Minori Osservanti di Naso il convegno “Uno sguardo Particolare a Pazienti con Specifiche Fragilità”, relativo all’organizzazione e alla gestione dei protocolli di visita e ricovero negli ospedali. La proposta del convegno è un cambiamento della visione medica tradizionale, con la presa di consapevolezza dei bisogni non solo fisici, ma anche psicologici e sociali, caratteristici di ogni singolo individuo.

Nonostante il ricovero in ospedale abbia come obiettivo la cura e possibilmente la guarigione del paziente, tale evento porta con sé lo stress di un grande cambiamento. Il paziente, già menomato dalla malattia, si trova a dover fronteggiare diversi aspetti della sua nuova condizione: l’ospedale come ambiente fisico e sociale, il rapporto con il personale ospedaliero, le paure e il conseguente bisogno di rassicurazioni ed infine, in alcuni casi, i problemi psicologici legati alle malattie progressive e terminali o a deficit cognitivo associato a problematiche comportamentali. Esistono, dunque, una serie di fattori oggettivi che ogni ospedalizzato deve fronteggiare ed esistono una serie di fattori personali, psicologici e sociali, che vanno ad interagire coi primi dando luogo a reazioni differenti.  Risulta, pertanto, necessario un cambiamento di approccio con la persona, dimenticando e soprattutto sottovalutando il fatto che un successo terapeutico dipende anche dalle risorse e dal vissuto del soggetto. La proposta è un cambiamento da una visione tradizionalmente medica del concetto di malattia e di cura focalizzato sulla patologia ad un approccio orientato alla salute e alla persona, con la presa di consapevolezza dei bisogni non solo fisici ma anche psicologici e sociali, caratteristici di ogni singolo individuo.

L’Associazione Onlus “Sorge il Sole”, il Centro Diurno Navacita, Federforma, l’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo, con il patrocinio del comune di Naso, daranno quindi vita ad una due giorni sul tema, con un programma molto ricco che si articolerà durante le giornate di sabato 14 luglio e domenica 15 luglio. Tanti gli ospiti illustri che tratteranno l’argomento. Nella giornata di sabato sarà presente anche sua Eccellenza Monsignor Guglielmo Giombanco, Vescovo della Diocesi di Patti. L’ingresso è libero.

Clicca qui per leggere il programma completo del convegno.