98zero

Graziella Facciolà si è insediata in Consiglio Comunale ma le dimissioni di Perrone tengono banco

Capo d’Orlando – Ieri pomeriggio Graziella Facciolà si è insediata in Consiglio Comunale dopo le dimissioni di Meluccio Perrone che proprio oggi ha diffuso un suo comunicato stampa anticipando il disavanzo di amministrazione del bilancio che a breve approderà in Consiglio.

Graziella Facciolà aveva ottenuto 198 preferenze alle amministrative del 2016 con la Lista Orlandina. Dopo l’ingresso in Consiglio Comunale di Linda Liotta, Valentina Leonino e Fabio Colombo, che hanno preso il posto dei tre assessori nominati da Ingrillì dalla Lista Orlandina (Milone, Di Bella e Paterniti) la dottoressa da anni residente a Capo d’Orlando e moglie del dottor Narciso Carlo Stella, ha preso il posto, come prima dei non eletti, del dimissionario Meluccio Perrone.

Dopo i ringraziamenti ed il giuramento il neo consigliere comunale ha letto una sua dichiarazione. Ma nell’augurare buon lavoro i colleghi della minoranza consiliare hanno voluto riportare il dibattito sulle dimissioni di Perrone. Per Micale un fatto “politico” caratterizzato però dal silenzio di maggioranza e giunta. Per Gazia un augurio di buon lavoro alla Facciolà associato all’auspicio di non dover mettere mani al portafogli nell’approvazione dei conti comunali.

Ha parlato di populismo, di lingua italiana che non è interpretabile e di strumentalizzazione politica il consigliere della Lista Orlandina Fabio Colombo attaccando opposizione e non solo sulla presunta interpretazione del loro comunicato stampa.

Il Vice Sindaco ha invece ammesso che probabilmente il documento era stato scritto in un momento di impeto e dettato forse dall’affetto e dalla stima nei confronti di Perrone e che avrebbe potuto avere toni diversi.

Tutto come prima dunque.

 

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando