98zero

Consiglio Comunale approva Consuntivo 2017

Mirto – Il Consiglio Comunale mirtese, riunitosi Venerdì 29 Giugno in Sessione ordinaria, ha approvato il Conto Consuntivo per l’anno 2017.

Il Conto Consuntivo 2017 è stato applicato all’unanimità dai 9 Consiglieri presenti (5 di maggioranza e 4 di minoranza) sui 12 effettivi, ed è un atto consequenziale all’attuazione del Bilancio di previsione 2017 e del Documento unico di programmazione, approvati nell’Ottobre 2017.

La Giunta Comunale mirtese, guidata dal Sindaco Maurizio Zingales, aveva già approvato in precedenza il Consuntivo l’8 Marzo 2018 e adesso, con l’accettazione anche del civico consesso, l’atto diventa immediatamente esecutivo. Il Consuntivo 2017 si avvale del parere favorevole del revisore dei conti, che comunque fa notare alcune criticità, riferite soprattutto alla riscossione molto lenta delle entrate. E’ stato rilevato un disavanzo di amministrazione di circa 426.000 euro, che verrà spalmato in 30 anni con rate di 14.210,54 euro.

E’ stata invece rinviata la proposta, riguardante l’approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per l’anno 2018. L’argomento è stato spostato al prossimo Consiglio Comunale, in attesa della modifica del Regolamento del Piano, che si riferisce alla stima e alla valutazione dei beni immobili comunali.