98zero

C’è attesa per la discussione della mozione di sfiducia al Sindaco di Torregrotta

Torregrotta – A Torregrotta è già partito il countdown per il Consiglio Comunale straordinario, che si terrà il 3 luglio alle 19.00, nel quale si discuterà della mozione di sfiducia al Sindaco presentata da 9 Consiglieri su 12 eletti.

Intanto il primo cittadino Corrado Ximone ha nominato la sua giunta tecnica, dopo l’azzeramento avvenuto circa un mese fa. Due i nomi riconfermati, Antonino Trimarchi e Francesca Lisa, mentre i due nomi nuovi sono Vincenzo e Antonino Duca. A Trimarchi è spettata la carica di vicesindaco, insieme alle deleghe a lavori pubblici, arredo urbano, igiene ambientale e cimitero. Francesca Lisa ha avuto deleghe a istruzione, cultura e servizi sociali.

Per Vincenzo Duca invece bilancio e tributi, autoparco, patrimonio e viabilità. Infine per Antonino Duca attività produttive, turismo, sport, spettacolo e innovazioni tecnologiche.

Questa la squadra di Ximone, in attesa del Civico Consesso che si terrà in seduta straordinaria giorno 3 e nella quale si voterà la sfiducia al Sindaco. 9 su 12 i consiglieri firmatari: affinché la sfiducia passi servono 10 voti.

Insomma, una partita ancora tutta la giocare.