98zero

Pubblicata la documentazione di gara per l’affidamento raccolta rifiuti. Oltre 32 milioni di euro l’importo a base d’asta

Milazzo – E’ stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana la documentazione di gara relativo all’affidamento del servizio di igiene pubblica all’interno dell’Aro di Milazzo per i prossimi sette anni.

L’importo a base d’asta ammonta ad euro 32.175.310.60 oltre Iva. Il piano economico contempla, oltre alla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, anche lo spazzamento e tutta una serie di servizi di igiene pubblica (pulizia spiagge, pulizia caditoie, raccolta dei rifiuti pericolosi, pulizia dei terrapieni di Ponente e Levante). Per l’individuazione del gestore si procederà a gara di evidenza pubblica che sarà espletata dall’Ufficio regionale espletamento gare d’appalto (Urega), sezione territoriale di Messina. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 13 del 6 agosto. Le operazioni di gara avranno inizio il 3 settembre. Gli atti sono pubblicati anche sul sito istituzionale del Comune.

Continua a leggere altre notizie su
Milazzo