98zero

Previsto incontro su arte e territorio

Mirto – Si terrà Sabato 23 Giugno 2018 alle ore 19:00, presso il giardino del Museo del Costume e della Moda Siciliana, l’incontro “Arte e territorio” con l’artista visivo Laurentiu Adrian Craioveanu.

L’incontro “Arte e territorio” prevede l’installazione di SKIN, un sito specifico ad opera dell’artista di origine rumena Laurentiu Craioveanu, e viene organizzato con il patrocinio del Comune di Mirto.

L’artista rumeno presenterà dunque un’installazione di un sito specifico, che evidenzia il suo percorso di ricerca personalizzato nel territorio. Tale incontro è caratterizzato da un allestimento, che avvolge gli ospiti e li invita a riflessioni, interpretazioni e dinamiche che valorizzino la soggettività e il rapporto con la natura stessa.

L’installazione consiste in alcuni teli bianchi, con le impronte degli alberi caratteristici del luogo e con un assemblaggio di materie e di elementi, che evocano la storia e la mitologia della Sicilia. Questa terra imprevedibile, permeata dal mito è in continua trasformazione, sia per i fenomeni naturali improvvisi che per la lenta e inesorabile azione del vento e del mare, e trasmette un senso di eterno e di provvisorio, di movimento e di immobilità. Una quiete che nasconde qualcosa pronta ad esplodere all’improvviso, per accendere nuove artistiche passioni. Gli opposti e contraddittori concetti indicati sottolineano la precarietà della natura e sono di riferimento per le opere rappresentate.

L’artista Laurentiu Craioveanu nasce nel 1987, è un artista visivo, vive e lavora a Milano. E’ l’ideatore e coordinatore di diversi progetti culturali, ha conseguito gli studi presso l’Accademia di Brera nel corso di scultura con le tesi: “Scultura. Pensiero che prende forma” , “ Il sapere incomunicabile: interiorità, empatia, metafora”. Egli continua la sua ricerca artistica e trae anche ispirazione dalla storia, dalla memoria nel senso di testimonianza. L’artista contemporaneo recupera dagli insegnamenti del passato, dall’atmosfera e dalla cultura del territorio, e realizza un opera che è l’energia creatrice e ha lo scopo di suscitare curiosità.

Continua a leggere altre notizie su
Mirto