98zero

Il Comune di Galati inserito nella rete delle città jacopee siciliane

Galati Mamertino – Il Comune di Galati è stato inserito nella rete delle città jacopee siciliane e farà parte del circuito di turismo religioso, dedicato a San Giacomo Maggiore Apostolo.

Il paese galatese è stato scelto all’interno delle città jacopee siciliane, insieme all’altro centro nebroideo di Capizzi, durante un incontro tenutosi a Caltagirone Venerdì 15 e Sabato 16 Giugno sul culto di San Giacomo in Sicilia.

L’obiettivo è quello di dar vita a un’unione delle città siciliane, protette da San Giacomo Maggiore Apostolo, 7 in tutto: Caltagirone, Capizzi, Comitini, Galati Mamertino, Gratteri, Messina (frazioni di Camaro e Itala Marina) e Villarosa.

Si punta anche a creare scambi turistici tra la Sicilia e la regione spagnola della Galizia, unita alla Regione siciliana dal comune protettorato di San Giacomo.

 

Continua a leggere altre notizie su
Galati Mamertino