98zero

Un fiume di acqua e di detriti allaga via Rossini a Brolo

Brolo – Le abbondanti ed intense piogge, a carattere temporalesco, in queste ore hanno interessato tutta la costa tirrenica delle provincia di Messina, causando non pochi problemi alla popolazione.

Il comune di Brolo è stato uno dei comuni più flagellati da questi rovesci, che come bombe d’acqua hanno causato numerosi allagamenti e disagi. Il nubifragio iniziato alle 18, infatti, ha fatto confluire la pioggia su alcune strade a rischio, in cui una volta scorrevano i torrenti, come nel caso di via Strauss, dove il torrente Pozzo è esondato causando numerosi danni e disagi. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e gli uomini della locale protezione civile, cercando di effettuare gli interventi necessari.

Molte le chiamate giunte ai vigili del fuoco, ma un’altra situazione   preoccupante si è verificata, intorno alle 19, in via Rossini luogo adiacente alla via Nazionale.

La piazzetta della via si è in poco tempo allagata, colma di un fiume di acqua e fango, rendendola impraticabile.

Soltanto il tempestivo intervento di alcuni abitanti del posto e l’apertura di alcuni tombini, ha reso possibile che la gran quantità di acqua accumulatasi potesse avere una via di sbocco, defluendo regolarmente. Inoltre i tuoni ed i fulmini che si sentono in queste ore non fanno prevedere nulla di buono per la nottata e da più parti si raccomanda di non mettersi alla guida se non strettamente necessario, di non imboccare sottopassi e di non raggiungere cantinati e zone sottomesse alla sede stradale.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo