La PGS Don Bosco 2000 campione regionale under 12 di Hockey su prato

Barcellona – La PGS Don Bosco 2000 di hockey su prato, dopo il successo conseguito con la formazione under 14, sforna il secondo titolo regionale della stagione 2017/2018.

I ragazzi dell’under 12, guidati da Sebastiano Mazzeo e Giuseppe Genovese, hanno infatti conquistato il primo posto all’evento svoltosi domenica 10 giugno sul campo in erba sintetica della Cittadella Universitaria di Messina, battendo in finale proprio la squadra di casa.

I barcellonesi Antonio Triolo (por), Gaetano Raymo (dif), Nicola D’Angelo (dif), Marcello Collica (dif), Manuel Gambino (att), e Samuele Aliberti (att), avevano concluso la stagione regolare al primo posto nel loro girone, collezionando 5 vittorie ed 1 pareggio, e consolidando il primato nelle ultime due giornate con le vittorie per 4-0 sul Cus Unime e per 4-2 sulla GS Raccomandata Giardini (eliminandola di fatto dalla corsa al secondo posto).

Nella fase finale di domenica scorsa a Messina, alla quale si sono qualificate solo 4 formazioni tra tutte le siciliane, la PGS DON BOSCO 2000 ha confermato il proprio valore, battendo in semifinale con il risultato di 15-1 l’HC Ragusa (seconda nel suo girone) e superando con un netto 10-0 il CusUnime, uscita vittoriosa dalla semifinale contro i RedFox di S.Cataldo.

Ottima prova di tutti – commentano allenatori e dirigenti della società barcellonese – che con grande motivazione ed impegno hanno confermato quanto costruito durante la stagione, raggiungendo un importante risultato. Grazie al gioco di squadra, alla solidità difensiva ed alla concretezza in attacco (numerosi i gol su azione e su angolo corto), i ragazzi hanno coronato il loro sogno – afferma il presidente Fraumeni.

L’avventura della PGS Don Bosco però continua con l’appuntamento più prestigioso. Dopo la vittoria del titolo regionale, infatti, i barcellonesi parteciperanno alla Finale Nazionale di categoria che si svolgerà a Potenza Picena (nelle Marche) dal 23 al 24 giugno, dove rappresenteranno la Sicilia ed affronteranno le migliori 8 formazioni provenienti da tutta Italia.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close