A Gliaca la prima edizione di “Fashion Idol Kids” con 21 bambini russi – Le foto

Piraino – Si è svolta presso la splendida cornice dell’Hotel  Riviera del Sole di Gliaca di Piraino la prima edizione di “Fashion Idol Kids”, che ha visto sfilare 21 bambini russi  per un defilé con importanti brand di moda provenienti da San Pietroburgo, Vladivostok e Rostov.

L’evento  patrocinato dal Consolato Onorario della Federazione Russa di Messina, è stato ideato ed organizzato  dalla Production Center “Isadora Star” in collaborazione con Elegantour, tour operator che  svolge un’ intensa attività di promozione turistica, sul nostro comprensorio, a favore prevalentemente di cittadini russi.

La manifestazione, presentata da Madlen Nasilens direttore artistico di “Isadora Star”, è iniziata con i saluti portati dal Console Onorario della Federazione Russa di Messina, On. Giovanni Ricevuto, che condividendo in pieno la “mission” dell’evento, si è detto assolutamente favorevole ad un consolidamento dei rapporti tra la provincia di Messina e la Russia, in quanto questo potrà portare solamente dei benefici per il nostro territorio sia sotto l’aspetto commerciale che turistico. Ha salutato il numeroso pubblico presente anche il padrone di casa, Nino Ziino, titolare dell’importante struttura recettiva che sorge sul territorio di Piraino e che  ospita durante tutto l’anno, destagionalizzando l’offerta turistica, migliaia e migliaia di visitatori provenienti da ogni continente.

Poi è stata la volta dei veri protagonisti di questa manifestazione, i 21 bambini russi ed ucraini (19 femminucce e 2 maschietti), di età compresa tra i 3 anni e i 14 anni, che hanno sfilato per l’arena dell’Hotel con grande disinvoltura nonostante la loro giovanissima età. C’è da dire, ad onor del vero, che questi 21 bambini sono tutti “modelli” professionisti, con esperienza in sfilate organizzate già a Roma, San Pietroburgo, Mosca e Soci. Ad intervallare le sfilate di moda, ci ha pensato la Dream Dance Alice di Brolo con degli intermezzi danzanti di notevole fattura, eseguiti dai giovanissimi allievi.

Una prima edizione  di “Fashion Idol Kids”, che sicuramente vedrà delle altre edizioni negli anni successivi – come confermato dagli stessi organizzatori – e che proseguirà così come le attività di collaborazione della città di Messina e del suo territorio provinciale con le organizzazioni politiche, economiche e turistiche russe nell’ottica di un consolidamento dei rapporti già esistenti tra le due comunità.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close