98zero

Per gli alunni di Piraino giornata dedicata all’ambiente ed alla legalità al ristorante “la Pineta”. Le foto

Piraino – Giornata dedicata alla natura ed alla legalità quella trascorsa presso la pineta di Piraino dagli alunni delle elementari  di Piraino centro  e dai bambini della scuola dell’infanzia che, proprio lì dove pochi giorni fa è stato distrutto a causa di un incendio doloso il ristorante “la Pineta”,  hanno vissuto un’esperienza un pò diversa dalle solite, trasformandosi in attenti ed operativi boy-scout.

Gli alunni della Scuola Primaria e dell’Infanzia, accompagnati dal corpo docente,  hanno incontrato alcuni rappresentanti del corpo Forestale per approfondire argomenti relativi alla salvaguardia dell’ambiente. L’incontro è stato basato sul rispetto a difesa della natura e sulle azioni di prevenzione incendi. L’ispettore della Forestale, Calogerino Fabio, ha spiegato loro quali sono gli strumenti e i mezzi antincendio che si utilizzano per contrastare le situazioni di pericolo in mezzo alla natura.

Anche i bambini della scuola elementare e della scuola dell’infanzia di Piraino, a conclusione dell’incontro, hanno voluto lanciare un  forte segnale di solidarietà e speranza  affinchè il ristorante la “Pineta” apra al più presto, e con i loro sorrisi e la loro spensieratezza hanno voluto dimostrare ai più grandi che anche la ricostruzione del locale, ora completamente distrutto, è possibile. Presente all’iniziativa anche il proprietario del ristorante  distrutto nell’incendio, il signor Maniaci, in quanto il figlio frequenta la scuola dell’infanzia.

L’attività chiude le iniziative relative ai progetti “Il bosco” (Scuola dell’Infanzia) e ” Nel giro delle stagioni” (Scuola Primaria).