98zero

“GliacAllegra” alla scoperta degli antichi Sentieri Saraceni

Piraino – Valorizzare il centro storico passando per gli antichi sentieri saraceni. Questa l’iniziativa promossa dall’associazione GliacAllegra che ha riscosso un ottimo successo nella sua prima edizione.

Tanti i partecipanti che già di buon mattino si sono radunati nella frazione di Gliaca pronti a ripercorrere le orme degli antichi saraceni: dalla Torre delle Ciavole, baluardo della frazione balneare Pirainese, fino alla “Torrazza”, la Torre che si staglia sul promontorio che ospita il centro storico. Entrambe le costruzioni erano fortezze di avvistamento per difendersi dagli attacchi mare / terra oltre che residenze nobiliari tra le cui mura riecheggiano leggendarie storie e racconti fiabeschi.

A far rivivere quest’atmosfera i giovani ragazzi dell’associazione GliacAllegra, anima dell’iniziativa, passando dal ripido percorso che risale la dorsale pirainese della zona Saracen, con tappa alla Guardiola per stupirsi del panorama mozzafiato. Interessante la visita al centro storico, ricco di cultura, scorci pittoreschi e opere d’arte nascoste nelle splendide chiese pirainesi. Non sono mancati i momenti goliardici, con tanto di buffet “casereccio”, balli e canti ai piedi della Torre, dove ad accogliere i ragazzi ci hanno pensato delle istituzioni del piccolo borgo, i f.lli Diego e Rosario Di Giorgio del Caffè Saraceno, la signora Antonella Lamonica e il marito Enzo Orlando, il signor Mario Candido e famiglia.

Una’idea che nasce dalla voglia di scoprire angoli del territorio ancora celati ai più e di grande valore paesaggistico, un modo per mostrare ai più piccoli quanto ricco sia il centro storico, un’idea di aggregazione in armonia con la natura che avà sicuramente un seguito e nuove tappe da percorrere.