98zero

Morte della dirigente scolastica Rina Ceraolo. Proclamato il lutto cittadino per i funerali

Piraino – L’intera comunità scolastica piange la morte di Rina Maria Ceraolo Spurio, 64 anni, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Castell’Umberto.

La professoressa originaria di Gliaca di Piraino, ma residente da anni a Ponte Naso, era ben voluta da tutti per la sua grinta, la coerenza, la preparazione, ma anche la grande disponibilità umana con la quale quotidianamente svolgeva il suo lavoro, dirigendo ben venti plessi: otto scuole dell’infanzia, otto scuole primarie e quattro scuole secondarie di I grado; infatti l’istituto comprensivo di Castell’Umberto comprendeva anche le scuole dei comuni di Sinagra, Raccuia, Ucria e Floresta.

E’ morta presso il policlinico di Messina, dove da qualche giorno si trovava ricoverata.

I funerali si svolgeranno sabato 26 maggio, alle 16.30 nella Chiesa Maria S.S. di Lourdes di Gliaca di Piraino.

Intanto, per la giornata del 26 maggio, il sindaco Lionetto di Castell’Umberto, sede del “suo” Istituto Comprensivo, ha proclamato il lutto cittadino, in segno di riconoscimento istituzionale ed affettivo verso la dirigente.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino