98zero

Esteban Gabriel Farias trionfa nella paracanoa. E’ medaglia d’oro e sul tetto del mondo!

Capo d’Orlando – Nato in Argentina a San Martin di Buenos Aires, Esteban Farias dai tre anni ai 18 anni ha vissuto a Capo d Orlando, dove si era trasferito con tutta la famiglia. Dopo l’Europeo ed il mondiale conquistati nel 2017 arriva oggi un’altro grande successo.

Alla paracanoa, nel KL1 200 metri, trionfa Esteban Gabriel Farias. Il campione iridato in carica si è confermato subito ai vertici, vincendo la finale con il tempo di 48.051, davanti al brasiliano Luis Carlos Cardoso Da Silva (48.084) e all’ungherese Róbert Suba (48.562).

Ha vissuto ben 15 anni a Capo d’Orlando Esteban Farias. Compiuti i 18 anni si trasferisce al Nord, a Reggio Emilia dove fa diversi lavori, fra cui rimane famoso quello della pasticceria. Fa molte cose, cambiando diverse attività lavorative. Ma dopo una caduta da un’impalcatura viene operato agli arti inferiori e trasferito all’unità spinale di Villanova sull’Arda. Da quel momento comincia una nuova vita per Esteban che non ha voluto rinunciare alla sua grande passione, lo sport. Tante le discipline praticate, anche dopo l’incidente che lo ha costretto su una sedia a rotelle. Dopo il basket ha deciso di provare con la canoa ed i risultati sono arrivati con successi ai mondiali e agli auropei.

 

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando