98zero

Prima Categoria: tripudio Acquedolci, disperazione Orlandina

Acquedolci – Finale senza sorprese ma non per questo privo di emozioni nel campionato di Prima Categoria C. L’Acquedolci sbanca Cefalù e centra così il salto di categoria. In basso, intanto, non basta la vittoria contro il Due Torri per salvare l’Orlandina, che retrocede in Seconda Categoria.

A Cefalù, i ragazzi di mister Armeli non lasciano scampo ai giovani padroni di casa, costretti al play-out interno con la Futura Brolo. Sin dalle prime battute, Bontempo e compagni fanno capire che non ci sarà storia. Iuculano prima fallisce un penalty, poi realizza un gran gol che apre le marcature e dà il via ai primi festeggiamenti. Una doppietta di Monastra e la rete di Carbonetto chiudono partita e campionato, l’Acquedolci è meritatamente in Promozione.

Dietro, vittoria per 3-2 della Torrenovese sulla Castelluccese. I rosanero di Di Marco ringraziano Cannuni, Lima e Collura, che rendono inutile la doppietta di Rinaldi. Torrenovese seconda e direttamente in finale play-off per il distacco dalla Sfarandina, che vince 2-1 il derby con l’Umbertina. Castelluccese già quarta e pronta alla semifinale con il Rocca di Capri Leone, che chiude la sua stagione regolare con un pari per 2-2 contro il Città di Galati. Pirotecnico 6-6 tra Pettineo e Treesse Brolo, con i locali che lanciano in alto tra i cannonieri il bomber Signorello e gli ospiti che brindano alla salvezza diretta.

Negli anticipi del sabato, la Futura Brolo supera 4-3 il San Fratello e guadagna i play-out. Amara la vittoria per 5-2 dell’Orlandina nel derby contro il Due Torri: i paladini sono ultimi e quindi retrocedono in Seconda Categoria.

Verdetti

In Promozione

Acquedolci

Finale Play-off

Torrenovese vs vincente Rocca di Capri Leone-Castelluccese

Play-out

Cefalù-Futura Brolo

In Seconda Categoria

Orlandina