98zero

Giovanili Costa d’Orlando Basket, il bilancio finale di coach Sant’Ambrogio

Capo d’Orlando – Stagione positiva quella del settore giovanile dell’Irritec Costa d’Orlando. Le formazioni U13, U14 e U18 hanno ben figurato nei campionati di competenza che si sono da poco conclusi e l’obiettivo di crescita posto dalla società del presidente Giuffrè ad inizio anno è stato ampiamente raggiunto.

Coach Iliano Sant’Ambrogio, timoniere con coach Guido Vittorio delle giovanili biancorosse, traccia il bilancio di fine stagione con il sorriso sulle labbra: «Per noi è stata un’annata positiva, a partire dal punto di vista numerico – ammette soddisfatto l’allenatore paladino -. Avere un settore giovanile numeroso ha permesso ai ragazzi di esprimersi al meglio. C’è stato spazio per tutti, abbiamo giocato quattro campionati giovanili e adesso, a bocce ferme, possiamo dire di aver gettato delle importanti basi per il futuro visti i progressi dei gruppi. Credo che ora, per aumentare il valore di questo settore giovanile, potrebbe essere interessante partecipare ad un campionato di Eccellenza. L’U18, per esempio, con i rientri di Ferrarotto e Triassi credo possa essere pronta per un torneo simile. Con i più piccoli, invece, si può fare davvero un bel lavoro, arrivando ai livelli del gruppo U18. Come ho già detto in passato, è normale che per una realtà come la nostra affrontare squadre che fanno reclutamento non sia semplice. È anche vero, però, che i nostri risultati sono incoraggianti e non è detto che in futuro la Costa d’Orlando Basket non possa fare lo stesso lavoro».