Consiglio Comunale approva integrazione del Piano di riequilibrio pluriennale

Galati Mamertino – Il Consiglio Comunale galatese, riunitosi Giovedì 19 Aprile in Sessione urgente, ha approvato l’integrazione del Piano di riequilibrio pluriennale che serve a evitare il dissesto finanziario dell’ente.

La proposta dell’integrazione del Piano di riequilibrio è stata accettata all’unanimità dai 6 Consiglieri presenti sui 7 componenti effettivi, ed è stata illustrata dall’Assessore al Bilancio Antonella Truglio.

L’Assessore Truglio ha evidenziato che la fase di risanamento, iniziata con la procedura di riequilibrio finanziario, sta già dimostrando i suoi effetti positivi sia in termini di migliore organizzazione degli uffici che del lavoro per rendere i servizi all’esterno. Inoltre la componente della Giunta ha aggiunto che si è realizzato un miglioramento dell’utilizzo dell’anticipazione di tesoreria, dal momento che gli uffici comunali hanno cercato di bilanciare entrate e uscite, sempre nell’ottica di garantire l’erogazione dei servizi previsti dall’ente, riducendo anche al minimo l’importo degli interessi passivi da corrispondere al tesoriere.

E’ intervenuto sull’argomento all’ordine del giorno anche il Consigliere Giuseppe Drago, il quale ha rilevato che bisogna comunicare qualsiasi azione effettuata dall’Amministrazione, in favore della popolazione, ed è necessario puntare sul servizio di trasporto in favore degli alunni.

L’integrazione al Piano di riequilibrio finanziario è stata determinata dalle richieste istruttorie del Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli affari interni e territoriali – Direzione centrale della Finanza Locale. I nuovi dati integrati sono stati elaborati, nel rispetto dello schema istruttorio approvato dalla Corte dei Conti.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close