98zero

Detenuto tenta di evadere dal carcere, decisivo l’intervento di un poliziotto penitenziario

Barcellona – Aveva provato ad evadere dal carcere di Via Madia, ma ha trovato sulla sua strada un agente di polizia penitenziaria.

L’uomo, ospite del reparto di articolazione salute mentale, non ha fatto rientro nel suo padiglione, provando ad oltrepassare il muro di cinta. A lanciare l’allarme è stato un poliziotto in servizio alla sala operativa. Sui fatti è intervenuto il sindacato SiNAPPe che ha rimarcato ancora una volta i problemi generati dalla carenza di personale e dalle operazioni incompiute nella conversione da OPG a Carcere. Il sindacato ha chiesto nell’occasione risorse, investimenti e ben altre politiche per consentire al personale di operare in sicurezza.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona