98zero

Amministrative, parla il candidato sindaco Domenico Munafò

Terme Vigliatore – E’ pronta a prendere il via la campagna elettorale per la conquista della poltrona di sindaco nel dopo – Cipriano. La maggioranza ha già espresso il nome di Domenico Munafò come candidato sindaco.

“La mia candidatura è il risultato di un percorso politico che nasce parecchi anni addietro, costruita su un progetto che pone come obiettivi la continuità, il rinnovamento ed il ringiovanimento della classe dirigente del nostro Paese – ha affermato Munafò – La mia sarà una lista civica, formata da rappresentanti del territorio sensibili alle esigenze della comunità e aperta a tutte le realtà sociali. La struttura portante è il cosiddetto gruppo storico con l’innesto di una componente giovane. Ho inoltre avviato delle consultazioni con associazioni e gruppi esponendo i principi cardine del mio programma politico ed ottenendo già le prime adesioni ufficiali, come quella recente del gruppo “Cinquesei”. Anche quest’associazione è formata da giovani motivati e particolarmente attenti alle tematiche ambientali. Sono in corso ulteriori confronti e spero nell’arco di qualche settimana al massimo di poter essere nelle condizioni di definire la lista”.

I punti principali del programma di Munafò saranno: Politiche ambientali, pianificazione urbanistica della fascia costiera e riqualificazione urbana, sviluppo economico, fiscalità locale, politiche giovanili, per le famiglie e per gli anziani. “La prima intenzione è quella di dare certezza su un candidato a sindaco e su una squadra ben selezionata e maturata da convergenze programmatiche- afferma – Quindi una lista che non nasce all’ultimo momento e non è fatta da accozzaglie dettate dalle scadenze elettorali, in parole povere “perché si deve fare”. Inoltre il largo anticipo è stato voluto per poter avere tempo sufficiente per incontrare tutti i cittadini e poter spiegar loro, serenamente ed approfonditamente, i punti del mio programma”.

Continua a leggere altre notizie su
Terme Vigliatore