98zero

Il giovane clarinettista Stefano Caliò secondo al prestigioso Concorso Internazionale di Treviso

Naso – Stefano Caliò si aggiudica il secondo premio al decimo Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani Musicisti” che si è svolto a Treviso.

E’ il più giovane clarinettista dei Nebrodi Stefano Caliò di Naso e studia al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano con il maestro Luigi Maestrelli. Con 93 punti su cento disponibili, si aggiudica il secondo posto del prestigioso Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani Musicisti” che si è svolto a Treviso.

Nella fase eliminatoria il giovane Stefano ha eseguito:
Debussy (Premiére rhapsody)
Hommage a Strauss (B. Kovacs)

In finale:
Rossini (intr. Tema e variazioni)
Stravinsky (three pieces for clarinet solo).