Via crucis

Alle 18 la via crucis vivente, più di 100 i partecipanti

di - 23 marzo 2016

Mistretta – Devozione, impegno e sacrificio. Il Circolo Anspi “nuova speranza”, della parrocchia di Santa Lucia, anche per quest’anno metterà in scena la via crucis vivente, nell’antico e suggestivo centro storico amastratino. Centinaia di giovani,hanno partecipato alla realizzazione, c’è chi ha fatto l’alba per sistemare la scenografia, le imponenti mura del Pretorio e del Sinedrio,

via crucis

Attesa per la Via Crucis Vivente

di - 21 marzo 2016

Longi – Si terrà Martedì 22 Marzo 2016 alle ore 20:30 la Via Crucis Vivente, organizzata dalla Parrocchia San Michele Arcangelo. La rappresentazione della passione di Gesù Cristo è diventata ormai una consuetudine nel comune montano e la sua realizzazione viene resa possibile, grazie alla partecipazione di molti ragazzi del paese. Il percorso delle quattordici

Librizzi-Via_crucis

Torna la IV edizione della Via Crucis vivente

di - 20 marzo 2016

Librizzi – Martedì 22 marzo alle ore 19.00 per le vie del centro di Librizzi si svolgerà la rappresentazione della Via Crucis vivente, giunta alla quarta edizione. L’evento, che negli anni precedenti ha riscosso notevole successo grazie all’atmosfera suggestiva creata dai partecipanti e dagli affascinanti luoghi in cui si sviluppa la rappresentazione, è stato organizzato

0 (9)

Caronia: II edizione della Via Crucis vivente – Le foto

di - 28 marzo 2013

Ha avuto luogo, martedì scorso, 26 marzo, a partire dalle ore 21.00, la suggestiva e commovente rappresentazione sacra della Via Crucis. Ad organizzare la manifestazione, l’arciprete  p. Antonio Cipriano coadiuvato da Agostino Buono e Franco Fasolo. Diversi gli abitanti del luogo (circa 60) che volentieri hanno interpretato i vari ruoli; tra questi,  Gesù: Liborio Schillaci.

23032013-via crucis s.s.-4905

San Salvatore di F.: la Via Crucis Vivente – Le foto

di - 26 marzo 2013

Ha riscosso un notevole successo la rappresentazione sacra della Via Crucis organizzata dalla prof.ssa  Munafò e dall’arciprete del luogo, p. Placido Domina, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le associazioni: Proloco, “La primula”, “I carusi du Sarvaturi” e “Una mano per tutti”. Sono stati impegnati , per dar vita a questo evento molto sentito in

Close