gotha-5-munafa-franco

Pentimento Munafò, l’eco non si placa

di - 6 agosto 2015

BARCELLONA P.G. – Non si è ancora spenta l’eco delle dichiarazioni del nuovo pentito della famiglia mafiosa barcellonese. Il trentenne Franco Munafò ha consentito agli inquirenti di ritrovare un vero e proprio arsenale nei pressi del Torrente Idria, nella zona Pozzo di Gotto, a ridosso del quartiere Panteini. Munafò, arrestato nell’ambito dell’operazione Gotha V, rappresenta

Close