CimiteroMafiaMazzarrà

Discarica di Mazzarrà: il TAR blocca le demolizioni

di - 7 dicembre 2015

Mazzarrà Sant’Andrea –  Una situazione “pericolosa”. Così la prefettura di Messina ha definito lo stato attuale della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea. Il Tar di Catania ha infatti annullato il provvedimento che mirava alla demolizione di diverse opere nel sito gestito da TirrenoAmbiente, da alcuni manufatti dell’impianto di biocompostaggio ad una vasca, passando per gli spogliatoi. LaTirrenoAmbiente

salvatore bucolo

Operazione Riciclo, restano in carcere Bucolo e Innocenti

di - 17 settembre 2015

BARCELLONA P.G. – Restano in carcere l’ormai ex sindaco di Mazzarrà Sant’Andrea, Salvatore Bucolo e l’ex amministratore della Tirrenoambiente, Giuseppino Innocente. Il gip del Tribubnale di Barcellona Pozzo di Gotto, Danilo Maffa, non ha accolto l’istanza di scarcerazione presentata dai legali. I due, arrestati dalla Guardi di Finanza nell’ambito dell’operazione Riciclo, sono accusati di peculato

Foto discarica

Tre avvisi di garanzia per violazioni discarica

di - 4 novembre 2014

Mazzarrà Sant’Andrea – Ha portato a tre avvisi di garanzia per altrettanti ultracinquantenni il sequestro di ieri mattina, sotto richiesta del G. I. P., da parte dei Carabinieri della Compagnia di Barcellona P. G. unitamente quelli del Nucleo Operativo Ecologico di Catania della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea. Lo sviluppo delle indagini delegate ai Carabinieri, con l’ausilio di tecnici del settore,

discarica-mazzarà

Sequestrata la discarica mazzarrese

di - 3 novembre 2014

Mazzarrà Sant’Andrea – Alle 11:30 odierne, a Mazzarà Sant’Andrea, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto unitamente a quelli del Nucleo Operativo Ecologico di Catania hanno dato esecuzione al decreto di sequestro emesso dal G. I. P. del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, su richiesta della locale Procura della Repubblica, della discarica per rifiuti

paese piraino

Piraino: se l’emergenza rifiuti diviene una condizione di “ordinaria follia”

di - 13 giugno 2013

Proprio ieri la minoranza consiliare di Piraino aveva inviato al Presidente del Consiglio Pirainese una richiesta di convocazione urgente del Consiglio Comunale per discutere circa il sempre più grave problema della mancata raccolta dei rifiuti nel territorio Pirainese.  Oggi l’Amministrazione guidata da Gina Maniaci spiega in un lungo comunicato le ragioni che impediscono l’accesso alla

Close