creset-capo

Creset: “Sono semplici accertamenti bonari nessuna ingiunzione. Lavoriamo con il sistema del comune”

di - 15 novembre 2016

Capo d’Orlando – Continua a far discutere l’arrivo di migliaia di “accertamenti bonari” da parte della Creset e non ingiunzioni di pagamento come aveva dichiarato ieri il Comune con un comunicato stampa. La Creset, concessionario riscossione, ha inviato numerosi accertamenti bonari ai cittadini di Capo d’Orlando invitandoli, entro 60 giorni, a chiarire la loro posizione

mar

Amministrazione sotto attacco, l’assessore Maniaci replica

di - 8 novembre 2016

Mistretta – Il gruppo di opposizione, che in consiglio ha la maggioranza “SosteniAmo Mistretta” denuncia una Tari, tassa rifiuti, troppo alta per i contribuenti amastratini, che da qualche consigliere vengono invitati a non pagare. Altro fronte caldo, e non da ora, quello del costo del contratto per l’allacciamento alla rete gas-metano, che a Santo Stefano,

consiglio frazzano

Consiglio conferma aliquote TARI, IMU e TASI

di - 29 aprile 2016

Frazzanò – Si è riunito ieri sera il Consiglio Comunale in Sessione ordinaria, presso la Sala Consiliare. Tra i punti all’ordine del giorno previsti sono stati confermati per il 2016 i costi, applicati lo scorso anno, della Tassa sui rifiuti (TARI), dell’Imposta Municipale Unica (IMU) e della Tassa sui servizi indivisibili (TASI). E’ stato anche

paes piraino

TAR respinge la sospensiva su Tasi e Irpef. Non conta il parere del consiglio comunale?

di - 19 dicembre 2015

Piraino – Il TAR di Catania ha respinto l’istanza di sospensiva presentata dal gruppo consiliare autonomo “Semplicemente Piraino” e dai colleghi dell’opposizione di “Nuova Piraino”. Un caso che potrebbe diventare “un precedente”, come spiegano i consiglieri in una nota inviata agli organi di stampa. Ma vediamo nello specifico di cosa si tratta: “A seguito della

Porto-di-Milazzo

Approvate le tariffe TARI 2015

di - 7 ottobre 2015

MILAZZO – Sono state approvate dalla Giunta le tariffe TARI relative all’anno 2015. La tariffa è finalizzata a coprire integralmente i costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani che, secondo il Piano finanziario per l’anno 2015, ammonta a 7 milioni e 70 mila euro. Rispetto al passato si registrano aumenti anche superiori

consiglio mirto

Conto Consuntivo, TARI e Tesoreria approvati in Consiglio

di - 1 ottobre 2015

Mirto – Si è tenuto ieri sera, presso la Sala Consiliare del Comune, il Consiglio Comunale di Mirto. Tra i punti all’ordine del giorno, di fondamentale importanza sono state le approvazioni del Conto Consuntivo per l’Esercizio finanziario 2014, e del Piano finanziario per i costi del servizio e di gestione dei rifiuti urbani per l’anno

brolo5

TARI, il laboratorio politico Io Amo Brolo pone alcune domande

di - 8 luglio 2015

Brolo – Il laboratorio politico Io Amo Brolo pone alcune questioni sulle determinazioni assunte dall’amministrazione comunale sull’approvazione ruolo suppletivo della componente TARI. Di seguito la nota diffusa alla stampa. Mentre in Grecia in maniera democratica e con orgoglio viene riconquistata la dignità di un Popolo, assistiamo basiti alla pubblicazione della Determinazione n. 197 del 23/06/2015

frazzano

TARI, Consiglio approva nuovo piano finanziario

di - 3 luglio 2015

Frazzanò – Si è riunito ieri sera, presso la Sala Consiliare del Comune, il Consiglio Comunale di Frazzanò. Nel corso della Seduta sono stati approvati il Piano finanziario TARI (Tassa sui rifiuti) per l’anno 2015 e le conseguenti nuove tariffe. Il nuovo Piano finanziario è passato con i 7 voti favorevoli della maggioranza, mentre i

Close