Terna

Il tribunale conferma il sequestro del sostegno n. 40. La Terna non ci sta.

di - 13 marzo 2015

Spadafora – Il Tribunale di Messina ha oggi confermato il sequestro del sostegno n. 40 di Terna posto sul monte Raunuso, a Spadafora. L’azienda elettrica però non ci sta ed con un comunicato stampa replica alla decisione del giudice che, di fatto, impedisce di completare l’elettrodotto Sorgente – Rizziconi nei tempi previsti dall’Autorità per l’Enenrgia Elettricva

Close