polizia

Leonzio – Igea Virtus, cinque tifosi igeani denunciati prima della partita

di - 21 novembre 2016

LENTINI – Cinque persone sono state denunciate dalla Polizia a seguito delle intemperanze che hanno preceduto la gara tra Leonzio e Igea Virtus, disputata allo Stadio “Angelino Nobile” di Lentini e terminata con la larga vittoria dei barcellonesi con il punteggio di 0-4. Prima dell’inizio delle ostilità, all’esterno dell’impianto sportivo, cinque tifosi igeani si sono

d'alcontres

Stadio D’Alcontres, sopralluogo per la Serie D

di - 2 giugno 2016

BARCELLONA – La risemina del manto erboso partirà a breve. Lo ha assicurato l’assessore allo sport, Angelo Coppolino, nel corso dell’ispezione del delegato della FIGC, Giuseppe Bonsangue. Coppolino ha anche ricordato l’intenzione di realizzare un rettangolo di gioco in sintetico entro la prossima stagione. La FIGC ha chiesto lo spostamento delle botole idranti antincendio troppo

Messina

La Reggina fa la festa al Messina, giallorossi in Serie D

di - 31 maggio 2015

Messina – Si chiude nel peggiore dei modi la stagione dell’ACR Messina, che dopo la gara di ritorno dei play-out persa 0-1 contro i cugini della Reggina abbandona mestamente la Lega Pro, retrocedendo in Serie D davanti ad un pubblico giallorosso unico vincitore siciliano della giornata, almeno sugli spalti. La formazione di mister Di Costanzo doveva ribaltare l’1-0

IMG_4470

Verso Noto-Tiger, Calabrese: “Il gruppo merita la D”

di - 20 maggio 2015

Brolo – Chiusa una stagione che tanto ha fatto discutere, la Tiger Brolo è ormai vicina al playout che le svelerà il suo destino. La formazione di Galfano, infatti, giocherà il 24 maggio lo spareggio in casa del Noto per evitare la retrocessione. Tindaro Calabrese, attaccante 30enne, è con i suoi dieci gol uno degli uomini

calcioscommesse

Calcioscommesse: Il Neapolis provò a corrompere due giocatori del Due Torri.

di - 19 maggio 2015

Piraino – Contro il Due Torri, il Neapolis tentò di corrompere due giocatori del Due Torri alla vigilia della partita.  Ci fu un incontro, il 2 novembre 2014 così si legge a pagina 183 dell’ ordinanza di custodia cautelare che ha portato al fermo 50 persone per Calcioscommesse.    Gli inquirenti scrivono che CICCARONE e MOXEDANO tentarono

Close