Sant'Antonio

Pronti a spendere i fondi post-terremoto, si comincia da Sant’Antonio Abate

di - 9 gennaio 2016

Patti – Migliorare le condizioni di vita degli abitanti riqualificando il centro storico e ponendo rimedio ai danni provocati dal sisma del 1978. Sono queste le motivazioni addotte dalla giunta municipale per procedere al rifacimento di un tratto della via Sant’Antonio Abate e dei relativi sottoservizi. Progetto alla mano, a Palazzo dell’Aquila sono già state

Close