Sammataro e Re ascoltati alla commissione trasporti dell’ARS

di - 20 gennaio 2017

Tusa – I due rappresentanti della Consulta cittadina, presidente e consigliere, hanno rappresentato a tecnici e parlamentari regionali i disagi dei “trasporti scolastici su gomma Tusa – Sant’Agata di Militello”. Gli studenti che vivono a Tusa e studiano a Sant’Agata prendono due autobus, facendo cambio a S.Stefano di Camastra, ed ogni mese pagano un abbonamento di

Consulta, “obiettivo salute” con i corsi di primo soccorso

di - 13 gennaio 2017

Tusa  – Conoscere e sapere cosa fare per dare subito aiuto in caso di problemi cardiopolmonari. I corsi sono tenuti da personale autorizzato e possono aiutare a salvare la vita. La Consulta cittadina pensa al cuore e promuove corsi BLS/D  “basic life support – defibrillation”. Più comunemente, tecniche e metodi per intervenire in caso di

La Consulta lancia il “progetto sviluppo rurale”.

di - 5 gennaio 2017

Tusa – Comitati di cittadini sistemeranno gratuitamente le strade di campagne, la Consulta acquisterà il materiale edile necessario. Un perfetto esempio di senso civico, appartenenza e collaborazione. Con la delibera del 28.12.2016 la Consulta ha messo nero su bianco la “operazione ripristino strade di campagna”. Nel 2015-2016 il progetto “principe” fu la de materializzazione, per

Il team di Sammataro vince “ebec 2016”

di - 22 marzo 2016

Tusa – L’ambizioso presidente della consulta cittadina di Tusa continua a volare alto. Domenico Sammataro, alla guida del team “Bio Nebrodi – Peloritani” composto da Dario Di Fresco e Maria Pia Tamburello, vince il terzo posto regionale “ebec 2016” e rappresenterà la Sicilia alla gara nazionale di Ebec Italy 2016, dal 14 al 16 aprile

La consulta che dice addio alla carta

di - 4 marzo 2016

Tusa – La consulta cittadina ha già avviato la cosiddetta dematerializzazione. Il processo per cui si ricorre alle tecnologie più innovative per arrivare alla definitiva eliminazione della carta e semplificare i rapporti tra PA, cittadini e imprese. Per le pubbliche amministrazioni l’addio alla carte sarà obbligatorio a partire dal prossimo settembre ma per le consulte

Close