tribunale-messina

Il sequestro di Bed and Breakfast e ristorante di Via Gerone confermato dal Riesame

di - 22 novembre 2016

BARCELLONA – Il B&B e il ristorante di Via Gerone rimangono sotto sequestro. E’ quanto ha deciso il Tribunale del Riesame di Messina che ha rigettato il ricorso presentato dagli avvocati difensori delle sette persone raggiunte da avviso di garanzia per abusivismo edilizio. Nello specifico, i legali avevano chiesto l’insussistenza dell’abusivismo edilizio, il dissequestro degli

salomone-triade

Operazione Triade, Salamone ai domiciliari

di - 25 ottobre 2016

TERME VIGLIATORE – Il consigliere comunale di Terme Vigliatore, Francesco Carmelo Salamone, in atto sospeso dopo il suo coinvolgimento nell’Operazione Triade, ha ottenuto gli arresti domiciliari. A deciderlo, il Tribunale del Riesame. L’indagato, difeso dall’avvocato Tommaso Calderone, avrebbe ottenuto il beneficio grazie a una perizia fonica. L’Operazione Triade scattò lo scorso 20 luglio e portò

arresti triade2

Riesame “Triade” – Scarcerato Costanzo Zammataro. Quasi tutti rimangono in carcere

di - 3 agosto 2016

Patti – Il tribunale del riesame ha rigettato le richieste di scarcerazione per gli arrestati dell’operazione “Triade”. I tortoriciani Antonio Musarra Pecorabianca, Carmelo e Sebastiano Galati Massaro rimangono in carcere come gli appartenenti ai clan di Barcellona e e Milazzo. In libertà, su richiesta dei legali Pruiti e Todaro, Antonino Costanzo Zammataro e obbligo di

tribunale messina

Il riesame ha deciso: confermata la scarcerazione di Rosario Cattafi

di - 3 marzo 2016

BARCELLONA P.G. – Rosario Pio Cattafi non tornerà in carcere. I giudici del Tribunale del Riesame hanno respinto l’appello presentato dalla Dda di Messina contro la scarcerazione dell’avvocato barcellonese, arrestato nel luglio 2012 nell’ambito dell’operazione Gotha 3, poichè ritenuto il vertice dalla criminalità organizzata barcellonese. Per i giudici, Cattafi è un semplice affiliato alla mafia

patti_e_affari

“Patti e Affari”: 45 giorni per pronunciarsi su Aquino e co.

di - 29 settembre 2015

Patti – Giornata intensa quella trascorsa ieri al Tribunale del Riesame di Messina, dove si sono discussi i ricorsi dell’operazione “Patti&Affari”, lo scandalo che durante lo scorso agosto pare scardinò un presunto e discutibile sistema di affidamento degli appalti per i servizi sociali nel distretto socio sanitario D30. Qualche settimana fa il Tribunale aveva annullato le misure

Close