patti_e_affari

Per Giuttari resta l’obbligo di dimora

di - 21 settembre 2015

Patti – Ricorso rigettato, permane il Divieto di dimora nel territorio pattese. Questa la misura cautelare coercitiva confermata nei confronti di Tindaro Giuttari, uno degli indagati dell’inchiesta della procura di Patti denominata “Patti e affari”. Il Tribunale del riesame di Messina ha annunciato il rigetto del ricorso presentato dal legale di Giuttari, l’Avvocato Alessandro Pruiti Ciarello.

patti_e_affari

“Patti e affari” – La Procura chiede l’obbligo di dimora per Aquino

di - 11 settembre 2015

Patti – Sono giorni cruciali per l’indagine “Patti e affari”, che dallo scorso agosto ha puntato i riflettori su discutibili affidamenti e gare d’appalto nell’ambito dei servizi sociali nel comune di Patti. La Procura di Patti ha presentato ricorso contro le decisioni del GIP che aveva rigettato la richiesta di misura cautelare della Procura pattese per

ultras igea

Annullato il Daspo, 12 tifosi potranno tornare allo stadio

di - 13 luglio 2015

BARCELLONA P.G. – Potranno tornare allo stadio anche gli altri 12 tifosi dell’Igea colpiti da Daspo (5 avevano ottenuto la revoca in precedenza), dopo le note vicende risalenti all’incontro con la tifoseria della Tiger Brolo in un’area di sosta lungo la Catania-Messina. Il provvedimento è stato emesso dai giudici Giancarlo Pennetti (Presidente), Dauno Trebastoni (Consigliere) e Gustavo Giovanni

Barcellona_Pozzo_di_Gotto_Il_Municipio2

Maxi pignoramento, il Comune non ci sta

di - 11 luglio 2015

BARCELLONA POZZO DI GOTTO- Presenterà ricorso l’amministrazione Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto contro la decisione del giudice delle esecuzioni, Maria Impera, che ha rigettato la sospensiva contro il pignoramento da un milione e cento mila euro che ha messo in ginocchio le casse comunali. Il pignoramento è legato ad un contenzioso risalente al 1972

irene ricciardello

Pronto il Contro – Ricorso al TAR

di - 22 giugno 2015

Brolo – Il Comune di Brolo si prepara a dare battaglia.  L’Amministrazione guidata da Irene Ricciardello ha preparato l’atto deliberativo per la costituzione in giudizio davanti al T.A.R. – Sezione staccata di Catania nel procedimento promosso, sul dissesto finanziario, dall’ex sindaco dell’ente, Salvo Messina. Attraverso la delibera sono stati nominati i legali a difesa del Comune. Con

Foto consiglio

L’ex Sindaco Lanaro rinuncia al ricorso

di - 13 marzo 2015

Mirto – L’ex Sindaco di Mirto Giuseppe Lanaro ha ritirato il ricorso contro la mozione di sfiducia nei suoi confronti, votata da dieci Consiglieri sui dodici effettivi nel corso della Seduta Consiliare del 15 Dicembre 2014. In precedenza il Presidente della Prima Sezione del Tar di Catania, Salvatore Veneziano, con decreto del 14 Gennaio 2015

DSCN2005111

Ricorso Sindaco Lanaro, rinviato giudizio

di - 13 febbraio 2015

Mirto – Si dovrà attendere ancora un mese per conoscere il pronunciamento della Camera di Consiglio, riguardo al ricorso presentato dall’ex Sindaco di Mirto Giuseppe Lanaro per annullare la sfiducia nei propri confronti. Infatti l’organo giurisdizionale deciderà in merito al ricorso contro la mozione di sfiducia, votata da dieci Consiglieri sui dodici effettivi nel corso

Venuto

Squalificato senza motivo, Venuto protesta

di - 18 dicembre 2014

Piraino – Una squalifica immotivata. Dopo il derby tra Due Torri e Tiger Brolo, giocato domenica scorsa al “Vasi” di Piraino e valido per quindicesima giornata del Girone I di Serie D, la compagine pirainese ha ricevuto una brutta quanto inaspettata notizia: la squalifica dell’allenatore Antonio Venuto per due turni. Probabile uno scambio di persona,

Close