IMG_7952

La denuncia dei sindacati: pochi medici e senza tregua

di - 14 marzo 2016

Mistretta – Mentre si annunciano nuove assunzione nella sanità, il presidio ospedaliero di Mistretta patisce la “sindrome dell’abbandono”. La UIL ha scritto al direttore dell’Asp 5 di Messina Gaetano Sirna per chiedere “un intervento urgente e garantire il diritto alla salute a Mistretta ed al suo hinterland”. Angelo Cuva responsabile aziendale e Giuseppe Calapai segretario

Close