sotto-passo-marina

Per andare a “barche grosse” ascensori e passerelle

di - 28 novembre 2016

S.Stefano – Anche i diversamente abili potranno accedere alla zona “barche grosse”, dove sorgerà il porto turistico. Una passerella pedonale e due ascensori renderanno fruibile la futura Marina, “barche grosse”, a tutti, senza barriere. Tutto questo perché l’era dei passaggi al livelli è definitivamente finita, sarà soppresso l’unico rimasto, quello  al km 98-227 della linea

IMG_9022

Via il passaggio a livello e nuovo sotto via

di - 18 marzo 2016

S.Stefano – Nella zona “barche grosse”, dove sorgerà il porto, la ferrovia realizzerà un nuovo sotto via. Prima dell’estate o in autunno il progetto andrà in appalto ed entro la fine dell’anno saranno consegnati i lavori che, almeno da calendario, dovrebbero concludersi nel dicembre 2017. Il sindaco Francesco Re e l’architetto Francesco La Monica, capo

via cordovena

“La sicurezza degli Orlandini non si riduca per un pugno di idioti”

di - 3 novembre 2015

Capo d’Orlando – Non usa mezzi termini il Sindaco Enzi Sindoni tornando sulla vicenda che contrappone R.F.I. al Comune di Capo d’Orlando. La società ha presentato ricorso al TAR contro l’ordinanza 135/2015 con la quale il primo cittadino, in ottemperanza alla sentenza del TAR che disponeva la chiusura del passaggio a livello, ha stabilito come

consiglio capo

Approvato mutuo lungomare, ma che pasticcio!

di - 6 ottobre 2015

Capo d’Orlando – Un mutuo bocciato dalla Cassa Depositi e Prestiti, nessuna comunicazione a tutto il Consiglio comunale, nemmeno al presidente della quarta commissione Pablo Magistro che si occupa proprio di questi temi finanziari. Il consigliere Sanfilippo sventola in aula il provvedimento di bocciatura del mutuo, panico tra tutti i presenti in aula. La maggioranza

consiglio capo

In consiglio la chiusura del passaggio a livello di Via Cordovena

di - 29 settembre 2015

Capo d’Orlando – Tornerà a riunirsi lunedì 05 ottobre il Consiglio Comunale. Il Presidente Gianfranco Timpanaro, sentiti i capi gruppo, ha stabilito che i lavori si svolgeranno in seduta straordinaria, a partire dalle ore 19.00. Tra i punti all’ordine del giorno anche la controversia tra Comune e RFI scaturita nella chiusura del passaggio a  livello di Via

Close