betoniera_oreto-750x400

Oreto, cede l’asfalto e una betoniera sprofonda nella Saia

di - 6 novembre 2015

BARCELLONA – Momenti di paura per il conducente di una betoniera che, intorno alle 9 di questa mattina, è letteralmente sprofondata in una voragine apertasi sull’asfalto in Via Saia Oreto. La betoniera era giunta all’incrocio con la Statale, quando è sprofondata nella Saia sottostante il manto stradale, rovesciandosi sul lato sinistro. Il traffico è stato

image-6

Domani i funerali di Roberto Crisafulli

di - 17 maggio 2015

BARCELLONA P.G. – Si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 16,30, nel Duomo di Santa Maria Assunta i funerali del 31enne Roberto Crisafulli, rimasto ucciso all’alba di venerdì scorso con un colpo di fucile al petto esploso al culmine di una lite familiare nell’abitazione di Via Statale Oreto. Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Barcellona

image-6

L’omicidio di Oreto si tinge di giallo

di - 16 maggio 2015

BARCELLONA P.G. – Quello che è stato indicato fin da subito come fratricidio si tinge di giallo. E’ stata una notte lunga e intensa per gli inquirenti che stanno cercando di fare luce sulla morte di Roberto Crisafulli, il 32enne freddato con un colpo di fucile al petto nell’abitazione di Via Statale Oreto 118. Per

image-6

Fratricidio di Oreto, la disperazione di una famiglia. I dettagli.

di - 15 maggio 2015

BARCELLONA P.G. – Una famiglia disperata,  segnata dalla tragedia. E’ quella dei fratelli Crisafulli. Erano le cinque del mattino quando il più piccolo dei due, il trentenne Alessandro, ha sparato un colpo di fucile da caccia contro Roberto, centrandolo al petto. Nulla da fare per il fratello maggiore. Il tragico episodio è avvenuto nell’abitazione familiare

carabinieri5

Lite a Barcellona, uccide il fratello con una fucilata

di - 15 maggio 2015

Barcellona Pozzo di Gotto – Una lite tra fratelli sfociata in tragedia. Stamattina all’alba, nel quartiere Oreto a Barcellona Pozzo di Gotto, Alessandro Crisafulli, dopo pare l’ennesima discussione, ha imbracciato un fucile e ha colpito in pieno petto il fratello maggiore Roberto, uccidendolo davanti agli occhi dei genitori. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri della

Close