imprenditori

Malato terminale “senza salario né sussidi”

di - 5 febbraio 2016

BRONTE – «Un operaio di 64 anni, dichiarato ormai dai medici un malato terminale, nell’impossibilità oggettiva di riprendere a lavorare si trova per questo motivo con uno stipendio pari a zero e senza alcun diritto o sussidio statale». E’ la storia triste di un operatore ecologico di Bronte raccontata dal sindacalista Salvino Luca. L’uomo ormai è

Close