sindoni

Capo d’Orlando: ordinanza del sindaco Sindoni dopo i nubifragi degli scorsi giorni

di - 6 settembre 2013

Il sindaco di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, ha rilasciato questa mattina un’ordinanza, con effetto immediato, per l’attuazione degli interventi da effettuare nel comune nebroideo dopo i nubifragi di domenica 1 e di giovedi 5 settembre, che hanno colpito duramente i cittadini. Come descritto su questo portale ieri ed anche stamattina, ad essere state danneggiate maggiormente

allagam,ento

Capo d’Orlando: nuovo nubifragio provoca danni e disagi, piove anche dentro al PalaValenti

di - 5 settembre 2013

Un nuovo nubifragio abbattutosi su Capo d’Orlando nelle scorse ore, dopo quello che aveva colpito la città domenica, ha provocato diversi danni e disagi alla popolazione orlandina. Incredibile quanto accaduto al PalaValenti, dove degli atleti che si stavano allenando hanno dovuto smettere di giocare a causa dell’acqua che entrava dal tetto. Un allagamento ha bloccato

1e

Capo d’Orlando: nubifragio provoca diversi danni, colpita principalmente la zona tra Bruca e Pissi

di - 1 settembre 2013

Il nubifragio di questa mattina abbattutosi su Capo d’Orlando ha provocato numerosi danni. Ad essere colpite sono state principalmente la (verrebbe da dire solita) via Consolare Antica, dove vi si sono registrati numerosi allagamenti, e la zona compresa tra Pissi e contrada Bruca. Proprio la rottura dell’argine del torrente Bruca ha infatti causato allagamenti in

DSCN04601

S. Agata M. llo: varato un piano operativo di intervento sul sistema idrico e fognario

di - 17 agosto 2013

L’amministrazione comunale di S. Agata Militello, dopo i danni causati dall’ultimo nubifragio e in previsione di quelli che arriveranno in conclusione della stagione estiva, ha programmato un piano operativo dettagliato di intervento sul sistema idrico e fognario. Si è deciso di richiedere una mappatura di tutti i tombini, delle caditoie, di tutti i punti di scolo delle

RECUPERO-AUTO

S. Agata M. llo: ecco la prima stima dei danni causati dal nubifragio di venerdì

di - 12 agosto 2013

E’ arrivato per il comune di Sant’Agata Militello il momento dei bilanci, necessari per capire cosa si poteva fare per evitare i problemi causati dal violento acquazzone abbattutosi venerdì intorno alle 20:00. Come è ormai noto, l’episodio più grave è stata la frana in contrada Salarona, sulla provinciale tra Scafone Cipollazzi e San Basilio. Lo

Close