infermiera

Infermiera deceduta per presunta “mucca pazza”. Marito presenta esposto

di - 4 agosto 2016

Acquedolci – Continua la causa intentata da Benedetta Carroccio, infermiera specializzata dell’ospedale di S. Agata Militello, deceduta lo scorso 7 novembre per sospettato caso della variante umana del morbo della “mucca pazza”. Intervenuti in giudizio il marito e i due figli minori, questi non demordono nel portare avanti le ragioni della propria congiunta, assistiti dall’avvocato di

Papardo

Messina: sospetto caso di “mucca pazza”, 60enne muore al Papardo

di - 18 marzo 2013

Torna la psicosi. Un donna di 60 anni,  in coma da tre mesi, è spirata nell’Hospice, la struttura che ospita i malati terminali. Al momento, sulla base della sintomatologia manifestata, ci sono forti sospetti che si tratti proprio del morbo della mucca pazza che ha un periodo di incubazione di circa dieci anni. L’autopsia è già

Close