foto-svincolo

I Giovani Democratici sulla A20 “subito in sicurezza”

di - 9 novembre 2016

S.Stefano – E’ sempre sotto osservazione l’autostrada A20. Dopo il nostro servizio sugli svincoli al buio e sui furti di rame che hanno spento la luce, intervengono sulla vicenda i GD, i giovani democratici di Sicilia. Hanno scritto al presidente del Consorzio autostrade siciliane, all’assessore alle infrastrutture ed alla mobilità della regione e al ministro

ARS

Fondi UE: che fine faranno? La lettera dei sindaci a Crocetta

di - 19 dicembre 2015

Sicilia – Preoccupati i sindaci dei comuni Siciliani per le difficoltà che ci sono nel completamento delle opere pubbliche finanziate con fondi dell’Unione europea con la programmazione 2007/2013, per le quali, entro il 31 dicembre bisognerà chiudere i lavori, effettuare i pagamenti e fare la relativa rendicontazione. Tale situazione si è determinata non per responsabilità dei

Presidente Bonina 98

Il Presidente Bonina risponde a Cortolillo

di - 9 novembre 2015

Sant’Angelo di Brolo – Anche l’attuale Presidente del consiglio, Antonino Bonina, ha deciso di scrivere ai cittadini e raccontare la propria versione dei fatti in seguito agli episodi verificatisi nel civico consesso del 04 novembre 2015. Ai Santangiolesi Dal 28 maggio 2015 ricopro il ruolo di Presidente del Consiglio, eletto democraticamente, avendo riportato otto voti favorevoli

Cortolillo 98

Rissa in consiglio, l’ex Presidente Cortolillo scrive ai cittadini

di - 6 novembre 2015

Sant’Angelo di Brolo – In seguito al tanto discusso Consiglio Comunale andato in scena nella serata di mercoledì, e terminato ieri pomeriggio a causa dell’assenza del numero legale per la validità del civico consesso, l’ex Presidente del Consiglio Cortolillo, in una lettera ai cittadini, racconta loro l’episodio che tanto ha fatto parlare nelle ultime ore. Cari concittadini,  mi rivolgo a

grasso-bernadette-01

Trasferimento mammografo, missiva dell’on.le Grasso

di - 2 dicembre 2014

Capri Leone – Niente più mammografo all’ospedale di Sant’Agata di Militello, uno “scippo” nei confronti della popolazione femminile nebroidea secondo l’on. Bernardette Grasso, che con una lettera al direttore del presidio ospedaliero di Sant’Agata Militello, dott. Mario Portera,  chiede la revoca di tale provvedimento. Di seguito, la succitata missiva dell’onorevole Grasso in versione integrale. “La sottoscritta on.le

Close