buche_stradali

Scuole e strade, il governo taglia i fondi alla Sicilia per cinque anni

di - 18 gennaio 2016

PALERMO. La Sicilia perde i finanziamenti nazionali destinati a scuole e strade provinciali. Non li avrà quest’anno nè l’anno prossimo. E, almeno stando al testo della legge di Stabilità nazionale varata a fine dicembre, non li avrà fino al 2021. Secondo la Regione ciò corrisponde a un danno che può valere fra i 400 milioni

viadotto-himera-palermo-catania-960x456

Viadotto, Alfano: “Governo pronto a dichiarare lo stato di emergenza”

di - 4 maggio 2015

PALERMO. “Il governo nazionale è pronto a dichiarare lo stato di emergenza per consentire la demolizione del viadotto Himera sulla A/19 e la realizzazione della bretella”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano ai giornalisti a Palermo al termine del comitato per l’ordine e la sicurezza, che si è svolto nella sede della Prefettura

Bruno_Mancuso1

Imu agricola, sollecito al Governo dal Sen. Mancuso

di - 14 gennaio 2015

Sant’Agata di Militello – Il Senatore del Ncd Gruppo Area Popolare, Bruno Mancuso, sollecita il Governo a risolvere la questione relativa al pagamento dell’aliquota Imu per i terreni agricoli. «Da tempo sollecitiamo il Governo a risolvere, una volta per tutte, il pasticcio dell’Imu agricola – afferma Mancuso -. Se a tempo debito il Governo non fosse stato così cieco e sordo alle

ospedale-cutroni-zodda

“Cutroni Zodda”, Laccoto: «Governo rifletta su reali esigenze»

di - 20 novembre 2014

Barcellona P. G. – «Il Governo rifletta sulle reali esigenze del territorio, così come rappresentato dai deputati. Una struttura come il “Cutroni Zodda” di Barcellona non può diventare ospedale di comunità disperdendo un patrimonio strutturale e di professionalità costruito negli anni. Sarebbe una sconfitta per tutti». Così il deputato del partito democratico Giuseppe Laccoto ribadisce l’intervento

gioiosa marea

Teodoro Lamonica fuori dalla Giunta

di - 8 ottobre 2014

  Mancata condivisione delle strategie politiche amministrative indicate dal sindaco. E’ questa la motivazione con la quale il sindaco di Gioiosa Marea, Eduardo Spinella, ha revocato le deleghe all’ormai ex Assessore Teodoro Lamonica, noto sindacalista, oltre che attivista politico da anni. Al suo posto fa ingresso in giunta il Consigliere Basilio Lembo Luscari, anch’egli esponente dello

Close