Nino Monastra assolto in appello dall’accusa di minaccia di morte nei confronti di Sindoni

di - 27 gennaio 2017

Capo d’Orlando – In primo grado Nino Monastra era stato condannato ad un anno di reclusione. La Corte d’Appello di Messina, giudice Alfredo Sicuro, consiglieri dottoressa Vincenza Randazzo e la dottoressa Maria Teresa Arena, ha assolto, perché il fatto non sussiste, Nino Monastra dall’accusa di aver minacciato di morte, parlando al telefono con i Carabinieri

Insulti su Facebook, dopo due anni rinviato a giudizio Carmelo Pietrafitta

di - 7 novembre 2016

Mazzarrà Sant’Andrea -Fu una delle prime cause ad avere al centro Facebook e la libertà di espressione. In questi giorni arrivano i primi provvedimenti che riguardano il Comune di Mazzarrà Sant’Andrea. Il Procuratore della Repubblica di Barcellona, Dott. Francesco Monaco, ha stabilito come data di apertura del processo a carico di Carmelo Pietrafitta il prossimo

Uscito il nuovo singolo di SALVOEMME “Niente è mai per sempre”

di - 12 ottobre 2016

Capo d’Orlando – E’ disponibile sulle maggiori piattaforme streaming (Spotify, Deezer, AppleMusic, etc.) eDigital Stores (iTunes, GooglePlay, Amazon music, etc.) il nuovo singolo ‘Niente È Mai Per Sempre’ di SALVOEMME. Questo singolo, il secondo in ordine di pubblicazione dopo L’Amore non ha ragione (26 giugno 2016), appartiene alla nuova produzione del cantautore. Il suo progetto mira alla pianificazione dell’uscita di nuovi singoli e la conseguente

Concorso su Facebook: “Condividi le nostre bellezze”

di - 5 ottobre 2016

Tripi – Si tratta di un concorso fotografico per gli utenti di Facebook quello promosso dal Comune di Tripi. I destinatari sono i turisti ma gli stessi cittadini del comprensorio, utenti di Facebook, che passano ogni giorno dalla provinciale che collega la valle tirrenica ai Nebrodi. Il contest “Scatta@Tripi” si articola con le seguenti semplici regole:

Arrestato giovane barcellonese per aggressione: incastrato da Facebook

di - 20 maggio 2016

Milazzo – I Carabinieri della Stazione di Milazzo, agli ordini del Maresciallo Aiutante Tommaso Biagio La Rosa, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Messina – Collegio per il Riesame,  su richiesta della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, a seguito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore dottoressa

Castrovinci si difende

di - 5 maggio 2016

Torrenova – In merito alla notizia del rinvio a giudizio al Sindaco Salvatore Castrovinci è lo stesso primo cittadino che con un comunicato stampa chiarisce la sua posizione. “La notifica, in data odierna, del decreto di citazione diretta a giudizio per rispondere del reato di diffamazione e le prime dichiarazioni riportate dalla stampa, mi sorprendono

Rinviato a giudizio Castrovinci ma c’è un reo confesso che ammette di aver violato il suo wifi

di - 5 maggio 2016

Torrenova – Con profili falsi su facebook rivolgevano minacce ed insulti agli avversari politici. La Procura rinvia a giudizio l’attuale Sindaco Castrovinci. Ma il primo cittadino si difende “hanno violato la mia wifi e c’è un reo confesso”. Una storia che ha dell’incredibile. A denunciarla Nino Caliò, residente a Torrenova che aveva presentato una denuncia

Close