tribunale-patti

Processo estorsione. Rigettato rito abbreviato. Il 13 gennaio inizierà processo con rito ordinario immediato

di - 1 dicembre 2016

Capo d’Orlando – Il Gup del Tribunale di Patti Andrea La Spada ha rigettato la richiesta di rito abbreviato condizionato di Franco Mancari, 47 anni, accusato di estorsione continuata, perpetrata in danno del farmacista orlandino Gianfranco Velardi. Il processo inizierà il prossimo 13 gennaio con il rito ordinario immediato. Il giudice inoltre si è riservato

carabinieri-auto

Barcellona P.G. : i Carabinieri arrestano badante estorsore – VIDEO

di - 8 novembre 2016

Falcone – Non credevano ai loro occhi i Carabinieri della Stazione di Falcone quando hanno avuto modo di accertare come l’autore di alcune inquietanti lettere di minaccia con richieste di denaro ricevute da un ottantacinquenne del luogo, fosse proprio il badante dell’uomo. Così, nei giorni scorsi sono scattate le manette per il 46/enne Filippo Munnia, posto agli

coppolina

L’ombra delle estorsioni a Patti: la Polizia arresta barcellonese che imponeva il “pizzo” a commerciante.

di - 20 luglio 2016

Patti – Si era presentato come un venditore di origano; poi come un amico che poteva mediare per evitare altrimenti possibili problemi con malviventi a lui noti; quindi aveva avanzato richieste di denaro per pretese esigenze personali; infine aveva gettato la maschera esigendo, per mesi, dazioni di migliaia di euro a cadenza regolare sotto minaccia di

arresti pospartout

Torna il libertà romeno coinvolto nell’operazione “Pospartout”

di - 27 giugno 2016

Capri Leone – Dopo tre mesi torna in libertà (si trovava agli arresti domiciliari), seppur sottoposto all’obbligo di dimora a Rocca di Caprileone dove è residente, Florin Bindileu, romeno, rimasto coinvolto nell’operazione “PosPartout”, scattata il 22 marzo scorso ed eseguita dalla polizia dei Commissariati di Patti, S.Agata Militello, Alcamo e dalla Squadra Mobile di Palermo.

veneziano

Chiuso il cerchio sulle estorsioni ai danni delle ditte impegnate nei lavori di Ponente

di - 18 maggio 2016

Milazzo – I carabinieri hanno arrestato il braccio armato autore materiale degli attentati. I Carabinieri della Stazione di Milazzo, agli ordini del Maresciallo Aiutante Tommaso La Rosa, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Barcellona P.G. (ME), Dott. Salvatore Pugliese, su richiesta della Procura della Repubblica, a seguito delle

maniaci

“Meno attacchi in cambio di soldi”: indagato a Palermo paladino della tv antimafia Maniaci

di - 22 aprile 2016

Palermo – Il direttore di Telejato Pino Maniaci è sospettato di aver estorto favori e compensi a due sindaci. Le conversazioni intercettate. Chiedeva, e avrebbe ottenuto, “contributi” e posti di lavoro in cambio di una linea morbida della sua televisione nei confronti di alcuni sindaci del Palermitano. Pino Maniaci, giornalista e direttore di Telejato di Partinico

patti brolo tribunale

POSpartout, indagati minacciarono artigiano pattese: “Ti spacco in due, ti spacco la testa”

di - 26 marzo 2016

Patti – Si sono svolti ieri mattina presso il tribunale di Patti i primi interrogatori di garanzia nell’ambito dell’inchiesta “POSpartout”, che nella notte di mercoledì, in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare disposta dal Gip Ines Rigoli, ha portato agli arresti di dieci persone, quattro delle quali in carcere, accusate a vario titolo di associazione

Close