ajaxmail

Nuovo dissesto a Milazzo, si dimette Italiano

di - 10 novembre 2016

Milazzo – E’ la quarta volta che il dissesto ripiomba nell’aula consiliare mamertina – un dejavu infinito – e porta con sé le prime conseguenze. Dopo la dichiarazione di dissesto di ieri a Milazzo, si dimette Ciccio Italiano. Un passo indietro non per dissentire nei riguardi dell’amministrazione ma anzi, al contrario, per dar spazio ai giovani

dissesto-milazzo-formica-video

Il video dell’annuncio del dissesto da parte del sindaco di Milazzo

di - 12 ottobre 2016

Milazzo – Il sindaco Formica “Gravi responsabilità della passata gestione dell’ente”. Dissesto imminente. Continua la vicenda giudiziaria legata al tesoretto passivo del Comune. Dopo l’annullamento del dissesto in base a principi già attuati, è tornata la Corte dei Conti per convocare l’amministrazione – non risultavano adottate le misure correttive – intervenendo con un’ispezione della ragioneria

dissesto-milazzo

Ripiomba il dissesto su Milazzo. “Gravi responsabilità della passata gestione”

di - 12 ottobre 2016

Milazzo – Il sindaco Formica “Gravi responsabilità della passata gestione dell’ente”. Dissesto imminente. Continua la vicenda giudiziaria legata al tesoretto passivo del Comune. Dopo l’annullamento del dissesto in base a principi già attuati, è tornata la Corte dei Conti per convocare l’amministrazione – non risultavano adottate le misure correttive – intervenendo con un’ispezione della ragioneria

schermata-2016-09-13-alle-09-41-15

Incubo dissesto, il debito è di 44 milioni di euro

di - 13 settembre 2016

Milazzo – L’estate è ormai passata ma per l’amministrazione Formica, bloccata in un gravissimo pantano finanziario, è impossibile anche fare operazioni di ordinaria amministrazione.  Un gruppo di turisti, qualche giorno fa, sarebbe uscito dal castello mamertino “accompagnato” da zecche, non è stata ancora fatta la pulitura del complesso normanno. Con un debito di circa 44

frana san fratello

La protezione civile lascia San Fratello

di - 13 maggio 2016

San Fratello – La Protezione Civile Dipartimento della Sicilia, ha smobilitato i propri uffici dal comune di San Fratello. Lasciati i locali di Palazzo dell’Aquila, a distanza di 6 anni dalla drammatica frana che colpì duramente l’intera comunità, il presidio ha trasferito tutti gli incartamenti in altre sedi, nelle quali continueranno ad essere gestite le pratiche

Giovanni Formica

Formica e la “mission impossible”: scongiurare il dissesto varando un piano di riequilibrio

di - 29 aprile 2016

MILAZZO – L’Amministrazione Comunale prova a mettere ordine nella situazione finanziaria dell’ente di Palazzo dell’Aquila. Intanto, il sindaco Giovanni Formica chiederà al Consiglio Comunale di darsi da fare per varare un piano di riequilibrio contabile. Oltre 44 milioni di euro di debiti fuori bilancio lasciano addensare nubi piuttosto cupe all’orizzonte. I debiti sono dovuti prevalentemente

sara caliò

“Poche speranze per rimediare al dissesto”

di - 17 marzo 2016

Naso – Un gruppo di cittadini di Maina, il consigliere di minoranza Sara Caliò ed il geometra Marcello Corrao si sono recati a Palermo presso il dipartimento di Protezione Civile per incontrare il responsabile Ingegner Calogero Foti ed avere delle delucidazioni in relazione alle soluzioni possibili ed applicabili per i dissesti che hanno colpito le

palazzine_popolari_san_giovanni

Oltre mezzo milione di euro per le palazzine popolari

di - 18 dicembre 2015

Patti – Il Dipartimento regionale Infrastrutture, Mobilità e Trasporti ha autorizzato l’IACP di Messina (Istituto Autonomo Case Popolari) al prelievo della somma dai fondi Legge 560/93 e Legge regionale 43/94 per l’effettuazione dei lavori di bonifica del terreno di fondazione su cui insistono le palazzine popolari “B” e “C” appartenenti al complesso IACP di via

Close