TorrentePatri-3

La lupara bianca e i cimiteri di mafia dei barcellonesi

di - 6 agosto 2016

Barcellona – Nel Torrente Patrì si era già scavato nel luglio 2014. Allora la campagna di scavi non diede alcun frutto. Nessun risultato. Il territorio infatti era stato fortemente modificato dal tempo. A scavare nel comprensorio barcellonese si cominciò per la prima volta a seguito delle rivelazioni del collaboratore di giustizia Carmelo Bisognano, ex boss dei

Close