tribunale messina

Processo “Montagna”: stamattina le requisitorie delle difese

di - 10 giugno 2016

Tortorici – Entra nel vivo il processo d’appello, scaturito dall’operazione antimafia denominata “Montagna”, che determinò nel marzo del 2007 l’esecuzione di 38 arresti da parte dei carabinieri del Ros, sulla base di un’inchiesta capillare condotta dalla direzione distrettuale antimafia (DDA) di Messina sulla gestione degli appalti pubblici operata dai clan dei Batanesi di Tortorici e delle famiglie

carabinieri

Atti persecutori: in manette un imprenditore agricolo di 35 anni

di - 7 giugno 2016

Capizzi – In manette in imprenditore agricolo di 35 anni. L’uomo, residente a Gagliano Castelferrato, in provincia di Enna dovrà  rispondere anche di violazione della misura cautelare e di porto illegale di armi, poiché trovato in possesso di coltelli a serramanico.  Colto in flagranza di reato a Capizzi, il giovane  è stato tratto in arresto dai

ricciardi

Assolto l’imprenditore Antonio Casabona dal reato di falsa testimonianza

di - 15 marzo 2016

Tortorici – Assolto dalla Corte d’Appello di Messina Antonino Casabona, originario di Capizzi, imputato di falsa testimonianza con l’aggravante di agevolare l’attività di associazioni di stampo mafioso, assistito dall’avvocato di fiducia Benedetto Ricciardi (nella foto). I fatti risalgono al maggio del 2007 quando l’uomo deponendo come testimone nel processo a carico di Vincenzo Armeli, Sebastiano Bontempo

giuseppe_falsone-960x456

Colpo al patrimonio di cinque boss

di - 23 aprile 2015

AGRIGENTO – Conti correnti, immobili, terreni e anche un allevamento sono stati sequestrati e confiscati dalla Dia di Agrigento a cinque boss mafiosi. Nel mirino un patrimonio del valore complessivo di oltre un milione e cinquecentomila euro, riconducibili a noti esponenti mafiosi della provincia, tutti attualmente detenuti. I provvedimenti sono stati emessi dalla sezione misure di prevenzione

BENEDETTO-CAPIZZI-960x456-1424985413

Mafia, boss di Villagrazia nel mirino

di - 27 febbraio 2015

Palermo –  Sono stati confiscati i beni al boss Benedetto Capizzi, 71 anni, reggente del mandamento di Villagrazia e Santa Maria di Gesù finito in carcere nell’operazione Perseo. I beni ammontano a 5 milioni di euro. Il provvedimento è stato emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione, del Tribunale di Palermo. Le indagini sono state condotte dai

capizzi 2

Il tartufo tra i sapori d’autunno

di - 29 settembre 2014

Capizzi – Si inaugura tra poco la seconda  edizione della manifestazione denominata “Il tartufo tra i sapori d’autunno” che si svolgerà nei giorni 18, sabato, e 19, domenica, ottobre e vede come protagonista questo prezioso fungo ipogeo.In programma mostre dedicate al tartufo e ai funghi del territorio, visite guidate, concorsi, laboratori e ovviamente degustazioni, vendite ed

Close