Presunto caso della variante umana del “morbo della mucca pazza”, il Ctu deposita la perizia

di - 19 dicembre 2016

Acquedolci – Importante udienza nel processo per la morte dell’infermiera Benedetta Carroccio causata da un presunto caso di variante umana del “morbo della mucca pazza”. Il 14 dicembre è stata celebrata dinanzi al giudice Lucia Amato della Sezione Previdenziale pattese, una nuova udienza del procedimento che vede gli eredi dell’ex infermiera specializzata Benedetta Carroccio, 48

Infermiera deceduta per presunta “mucca pazza”. Marito presenta esposto

di - 4 agosto 2016

Acquedolci – Continua la causa intentata da Benedetta Carroccio, infermiera specializzata dell’ospedale di S. Agata Militello, deceduta lo scorso 7 novembre per sospettato caso della variante umana del morbo della “mucca pazza”. Intervenuti in giudizio il marito e i due figli minori, questi non demordono nel portare avanti le ragioni della propria congiunta, assistiti dall’avvocato di

Close