tribunale-generica

Arresti convalidati e scarcerazione per i tre ritenuti fiancheggiatori di “Zanna”.

di - 19 novembre 2016

TERME V. – Sono stati convalidati gli arresti di Giuseppe Trifirò, 20 anni; Bartolo Costantino, 31 anni e Tindaro Campanino, 26 anni, accusati di detenzione e porto illegale di arma e munizionamento. Secondo le indagini dei Carabinieri, i tre erano fiancheggiatori di Zanmir Dajcaj, detto Zanna, il quarantatreenne albanese arrestato per avere violato l’obbligo del

fucile-terme-vigliatore

Arrestati 3 uomini di “Zanna”. Nel casolare dove si nascondeva l’albanese anche un fucile rubato e numerose munizioni.

di - 19 novembre 2016

Terme Vigliatore – A pochi giorni dall’arresto di DAJCAJ Zanmir, rintracciato a Terme Vigliatore e chiamato a scontare 12 anni di reclusione per associazione mafiosa, gli sviluppi investigativi connessi hanno consentito ai Carabinieri della Compagnia di Barcellona P.G. di conseguire un ulteriore importante risultato. Nella mattinata di ieri, infatti, i militari della Compagnia di Barcellona Pozzo

arresto-dajcaj

Arrestati tre uomini di “Zanna”

di - 18 novembre 2016

Terme Vigliatore – Detenevano un fucile rubato e munizioni. I Carabinieri di Barcellona p.g. arrestano tre uomini di “Zanna”. Nella giornata di ieri, a Terme Vigliatore, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di gotto hanno arrestato, in flagranza di reato, tre soggetti legati all’albanese DAJCAJ Zanmir, esponente di spicco della cd. “ala mazzarrota” della

carabinieri-auto

Quattro arresti per mafia

di - 1 ottobre 2016

Barcellona P.G. – Mafia: a conclusione delle indagini dirette dalla D.D.A. di Messina, i Carabinieri del ROS hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 soggetti, indiziati di appartenere alla temuta famiglia mafiosa di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) e ritenuti gli autori del pestaggio avvenuto il 26 maggio 2016 all’interno del carcere

Close