tribunale-generica

Processo “Mustra”, regge in appello l’impianto accusatorio

di - 11 ottobre 2016

MESSINA – Anche la Corte d’Appello condanna gli imputati dell’operazione “Mustra”, accusati di rappresentare le nuove leve del racket delle estorsioni tra Barcellona Pozzo di Gotto e Terme Vigliatore. L’operazione scaturì dalle rivelazioni del pentito Salvatore Campisi. Condannato a cinque anni di reclusione (quattro in meno rispetto al primo grado) Vincenzo Campisi. Dieci anni (due

agenzia delle entrate

Soppressione Agenzia delle Entrate, “Uno scippo ingiustificato e paradossale”

di - 21 luglio 2016

Patti – Un no deciso alla chiusura dell’ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate. Il Comitato Valle del Timeto, che in passato si è battuto per il miglioramento della situazione infrastrutturale e dei servizi nel comprensorio pattese, annuncia adesso la propria mobilitazione di fronte alla paventata soppressione dell’importante ufficio. “L’eventuale chiusura dell’ufficio di Patti – affermano gli

franco cassata

Condanna in appello per Cassata

di - 23 giugno 2015

BARCELLONA P.G. – Arriva la condanna anche in appello l’ex Procuratore Generale di Messina, Franco Cassata. La Corte d’Appello di Reggio Calabria ha confermato la condanna per l’accusa di diffamazione nei confronti del docente universitario Adolfo Parmaliana che, nell’ottobre 2008, morì lanciandosi dal viadotto Patti Marina dell’Autostrada A20. In precedenza, i giudici del secondo grado

Germanà

Brolo: Germanà, “Salviamo i lavoratori della cava di San Marco”

di - 24 luglio 2013

Il deputato regionale brolese Nino Germanà esprime attraverso una nota il suo parere sulla situazione che ha colpito la Nebrodi Inerti, l’azienda, attorno a cui gravitano altre imprese dell’indotto. Germanà si scaglia contro gli eccessivi ritardi burocratici della Regione Sicilia, sottolineando come non sia umanamente possibile che molti lavoratori rimangano “a spasso” a causa delle

WP_001644

Sant’Agata M.llo: chiusura polo universitario di Patti, appello del giovane Andrea Sturniolo

di - 26 aprile 2013

Lo scorso 23 aprile il Consiglio Comunale di Patti si è riunito per discutere 12 punti all’ordine del giorno. Tra questi, quello relativo la chiusura del polo universitario decentrato dell’Università di Messina. Il corso di Laurea in Scienze giuridiche e oggi Laurea Magistrale, attivato dall’amministrazione Venuto nell’ormai lontano 2004 si è andato via via ampliando, riscuotendo

Close