lucia annibali

Lucia Annibali agli studenti pattesi: “Si può sempre ricominciare”

di - 29 gennaio 2015

Patti – Era il  16 aprile 2013 quando Lucia Annibali, giovane avvocatessa di Pesaro, trova ad attenderla a casa un uomo incappucciato che le tira in faccia dell’acido. Il suo volto venne sfregiato per sempre, la sua vita cambiò radicalmente. Quella notte viene arrestato come mandante l’ex compagno di Lucia, Luca Varani, anch’egli avvocato. La storia

Close