L’amministrazione, “tolleranza zero su amianto e denunce”

di - 8 marzo 2017

Mistretta – I sopralluoghi nelle contrade hanno fatto emergere lastre, tubi e serbatoi, manufatti di cemento amianto scaricati “abusivamente, in modo incontrollato”. La ditta incaricata, Nuova Pulisan Sud di Castel di Lucio, non può rimuovere le “carcasse” di amianto perché vento e pioggia renderebbero tutto più pericoloso e difficoltoso. Nonostante, avvisi, riunioni, diffide e campagne di

Vittima numero 135: muore Fortunato Scilipoti, operaio Ex Sacelit, per un tumore

di - 17 febbraio 2017

San Filippo del Mela – Un’altra vittima dell’amianto? Secondo il presidente del comitato esposti amianto si ed è la morte numero 135. “E’ morto due giorni fa Fortunato Scilipoti, 80 anni per asbestosi pleuro polmonare e neoplasia gastrica e tumore allo stomaco, un altro collega vittima dell’amianto”. A renderlo noto e’ Salvatore Nania presidente “comitato

Legambiente del Longano segnala la presenza di amianto in Via XXI ottobre

di - 19 ottobre 2016

TORREGROTTA -Legambiente del Longano accende i riflettori ancora una volta sulle situazioni di degrado ambientale che riguardano la provincia di Messina. L’Associazione presieduta da Carmelo Ceraolo ha indirizzato una lettera al Comune di Torregrttoa, alla Polizia Municipale e all’Arpa per segnalare la presenza di coperture di cemento amianto in via XXI ottobre, angolo via Quasimodo.

Amianto abbandonato, nessuno lo ha mai notato?

di - 23 marzo 2016

Sant’Angelo di Brolo – E’ stata effettuata una segnalazione riguardo la presenza di numerosi e consistenti manufatti in amianto abbandonati da molti anni in un terreno sito in via Pozzo Danile. Lo stesso giace a ridosso di una carreggiata, coperto da rovi ma ben visibile ad occhio umano. E’ possibile scorgerlo sia passando in auto

Arrivato finanziamento per la caserma dei Carabinieri

di - 21 ottobre 2014

Alcara Li Fusi – Nei giorni scorsi è pervenuta al Comune di Alcara Li Fusi la comunicazione che la Giunta Regionale, presieduta dal Governatore Crocetta, ha accolto la richiesta di finanziamento presentata nel mese di novembre 2013 dall’amministrazione comunale alcarese unitamente ad un progetto definitivo comprendente la sostituzione integrale della copertura, la bonifica dell’amianto e

Close