Tutti i fronti del movimento “Giovani per Caronia”!

di - 16 febbraio 2017

Caronia – Dalla battaglia per l’acqua, al pressing continuo sull’amministrazione comunale, al carnevale, l’azione dei giovani guidati da Magistro non ha pause. Sono una vera e propria spina nel fianco per chi amministra e per chi rappresenta la comunità. “Martellano” sui social, decine di post su tutto e tutti. Il sindaco Nino D’Onofrio, impegnato a non

Acquedotto delle frazioni, la giunta Aquino a caccia di fondi

di - 25 gennaio 2017

Patti – Dopo il completamento del primo stralcio, con l’imminente attivazione di quindici nuove utenze in contrada Moreri, l’ambizioso progetto che contempla la realizzazione dell’acquedotto delle frazioni torna a rappresentare uno degli obiettivi prioritari che l’amministrazione in carica spera di centrate nel corso del 2017. Messo da parte nel 2015 a causa del “niet” espresso

Disagi per la mancanza di acqua nelle contrade, il Sindaco: “la situazione sta tornando alla normalità”

di - 12 dicembre 2016

Sant’Agata di Militello – ripristinata l’erogazione dell’acqua nelle zone Capita, Terreforti e Torrecandele. Dopo i disagi che si sono verificati nei giorni scorsi il sindaco Carmelo Sottile fa sapere, tramite un post su facebook, che la situazione sta per tornare alla normalità. Queste le parole del primo cittadino: I disagi nell’erogazione dell’acqua nelle zone Capita,

Condotte idrica e fognaria in contrada Monte, pronti 180mila euro

di - 8 dicembre 2016

Patti – Ammonta a 181.500 euro la somma impegnata dall’amministrazione comunale per la realizzazione delle condotte idrica e fognaria in contrada Monte sulla base del progetto esecutivo approvato dalla giunta Aquino e redatto dall’ingegnere Nicola Maurizio Molica. «L’intervento – ha spiegato il sindaco – fa parte di un impegno preso alcuni anni fa in sede

Fondazione Lucifero contro i giovani calciatori del Ciccio Patti

di - 20 settembre 2016

Milazzo – Una pessima figura per la storica fondazione milazzese che ha deciso di tagliare l’acqua ai gestori del campo in erba? Dovrebbe svolgere anche attività di beneficienza e di aiuto verso la comunità milazzese, ma con questa “guerra” la Fondazione Lucifero non si sta facendo una bella pubblicità. La storia è legata al campo

Close