foto grata 2

Capo d’Orlando: la pericolosa grata “killer” in Piazza Matteotti

di - 25 settembre 2013

Nonostante i tanti incidenti e le numerose segnalazioni , la “trappola” di Piazza Matteotti continua a mietere vittime. Infatti oramai da anni le strisce pedonali all’entrata della piazza centrale di Capo d’Orlando invece di essere passaggio sicuro per i pedoni si trasformano in una vera e propria imboscata ad ossa ed articolazioni degli ignari fruitori.

foto 3

C. d’Orlando: il “Pala Tartarughino” tra silenzi e certezze

di - 4 luglio 2013

“Ancora tu? Non dovevamo vederci più?”….i versi di una canzone di Lucio Battisti sono un refrain nella mia mente mentre in questa calda giornata di luglio sono, per l’ennesima volta, nei pressi del costruendo “Palatartarughino” in località Pissi.  L’impianto dovrebbe essere aperto già da un pezzo, almeno da quanto recitava il cartello che troneggiava beffardo

acquedotto_pp

L’acquedotto visto dall’opposizione consiliare, ecco il dossier

di - 1 ottobre 2012

  Dopo un sopralluogo nei locali dell’acquedotto comunale, e le innumerevoli segnalazioni dei cittadini, i consiglieri d’opposizione di Brolo, Gaetano Scaffidi, Irene Ricciardello, Vincenzo Princiotta, Giuseppe Miraglia e Filippo Collovà interrogano il Sindaco Salvo Messina e l’Assessore al ramo, per sapere se avviene la periodica pulizia dei serbatoi, se le acque vengono analizzate periodicamente e

scarico4

Scarico fognario in mare: l’accusa e le foto

di - 5 settembre 2012

Risale a qualche giorno fa il “j’accuse” che la minoranza consiliare di Brolo ha mosso al sindaco Salvo Messina e alla Giunta Brolese riguardo ai cattivi odori che provengono dal sistema fognario ormai vetusto del lungomare “Luigi Rizzo”. Il primo cittadino aveva annunciato che a Settembre partiranno i lavori di riqualificazione dell’intero tratto del lungomare,

palafantozzi

Dossier esclusivo: le “mutazioni” del Pala Fantozzi

di - 20 luglio 2012

“Relazioni tecniche e rilievi inoppugnabili , seppur contestati da un esponente della società Esperia , hanno dimostrato e dimostrano l’inadeguabilità del Palafantozzi ai requisiti necessari alla disputa di partite di serie A2.”. L’ultima perla , dell’irresistibile Conducator paladino , è quella che più mi affascina. Mi chiedo cosa spinga un uomo a simili sortite ,

enzo_sindoni_pp

Dossier esclusivo: carte alla mano la vicenda Pala Valenti

di - 28 giugno 2012

“A meno che un uomo non senta di avere una memoria abbastanza buona, è meglio che non s’arrischi mai a mentire….” .  Mentre leggo la risposta del Sindaco Sindoni all’interrogazione dei Fab-four della minoranza , la frase di Michel Eyquem de Montaigne  torna prepotentemente alla ribalta nella mia mente; e mi chiedo sempre più incuriosito quale sia

Close